Imbianchino

Per modernizzare gli interni di casa, scegliere la tecnica di pittura è una fase importante: bisogna sceglierla accuratamente in base all'effetto finale desiderato per la propria abitazione. Prima di scegliere la tecnica di pittura per tinteggiare casa è opportuno considerare alcuni aspetti fondamentali: oltre all'aspetto visivo, bisogna considerare il tempo che si ha a disposizione per fare i lavori e il budget. Quindi, si deve stabilire in anticipo budget non si vuole o non si può superare e pianificare accuratamente i tempi necessari alla tinteggiatura. Dopo aver valutato questi aspetti, si passa alla scelta della tecnica di tinteggiatura della casa: è indispensabile scegliere con cura l’imbianchino, perché soprattutto per alcune tecniche è richiesta esperienza e abilità, che incideranno sulla buona riuscita del lavoro.

Una delle tecniche più semplici da realizzare è senz'altro la tinteggiatura con il rullo, che permette di ottenere un risultato omogeneo in poco tempo e con altrettanto pochi passaggi. In commercio sono disponibili anche rulli decorativi: grazie alle scanalature presenti sulla sua superficie, si possono dipingere sulla parete motivi geometrici e ornamentali.

Rullo Decorativo

Rullo decorativo

Un’altra tecnica di tinteggiatura, molto usata e semplice da eseguire, è la pittura a effetto spugnato: questo tipo di imbiancatura prevede l’utilizzo di una spugna, che viene prima immersa nella vernice e poi tamponata sulle pareti, creando un effetto sfumato dinamico. La spugnatura è facilmente realizzabile con il fai da te.

L’effetto spatolato, tecnica molto comune, è mediamente difficile da realizzare. Si effettua mediante l’utilizzo di una spatola, in metallo o plastica, che crea dei motivi circolari sulle pareti, creando movimento e tridimensionalità. Le pareti risultano lisce ed omogenee, poiché lo stucco viene levigato accuratamente. 

Effetto Spatolato

Effetto spatolato

Si realizza con un pennello e uno straccio la pittura a patinatura. Non è semplice da realizzare, pertanto sarebbe meglio richiedere un preventivo ad un imbianchino qualificato. Questa particolare tecnica di tinteggiatura crea sulle pareti un intreccio tridimensionale, composto da segni e linee irregolari, ottenuti applicando dell’impregnante con un pennello sulle varie pareti.

Un’altra tecnica per tinteggiare casa che richiede una buona manualità e precisione è la velatura, che consiste nell'applicazione di un velo sottile di vernice ad un fondo più chiaro, così da far trasparire a tratti il colore sottostante. 


Come già spiegato, alcune tecniche si possono realizzare facilmente anche con il fai da te, altre invece sono più complesse e richiedono un imbianchino esperto e professionale per realizzarle. Grazie a Famforce, puoi richiedere gratuitamente un preventivo per la tua abitazione e trovare il professionista della tua zona più adatto alle tue esigenze.

Condividi l'articolo